Il Nonnetto che vuole restare giovane… GREGORIO CORTESE

Luigi Bisignani

Il nonnetto di appena 64 anni al quale non piace oziare , anche se delle volte  deve riposare causa salute, ha ancora coraggio , forza e volontà di spaccare il mondo,

Pratica : Atletica  , calcio e automobolismo… con tanti ottimi risultati che fanno ingelosire qualche giovane.
Complimenti 🥇 🍾 giovane Nonnetto!!!

 


Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/10/31/il-nonnetto-che-vuole-restare-giovane-gregorio-cortese/

La Sagra…Festa d’Autunno…Festival d’Autunno XXXII EDIZIONE.

Luigi Bisignani 

 

Periodo Autunnale,periodo di CASTAGNE e prodotti CASARULI e da noi siamo arrivati alla XXXII edizione,

“Malgrado la pausa forzata  degli  scorsi anni dovuta alla pandemia da Covid, ritorna finalmente l’evento più atteso da tutti e con tantissime e piacevoli novità,la XXXII  riparte alla grande.

32 anni che si festeggia questo frutto  delizioso,32 anni che si porta avanti questa festa sempre con molto successo ,ma é vero come si dice da noi “u santu ghe passatu a festa ghe finita”.

Dopo tanti anni ,32,se si escludono gli anni  covid, mi chiedo ancora a cosa sono serviti questi convegni,certo a portare qualche personaggio al paese e passare qualche ora a discutere,ma dopo? NIENTE…
SI DEVE CAMBIARE FORMULA,QUEST’ANNO FORSE E QUELLA BUONA ? Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/10/16/la-sagra-festa-dautunno-festival-dautunno-2023/

Orgoglio Sandonatese:Maestro Antonio Capolupo.

Luigi Bisignani
Buongiorno a tutti oggi la giornata più bella di quest’estate Sandonatese 2023.
“OPERA SOTTO LE STELLE”
Oggi,giovedì 10 agosto 2023,
ore 20h00
Spiazzale della Motta
San Donato di Ninea.
Antonio Capolupo : clarinetto
Marco Prevosto : piano.
Oggi San Donato accoglie un suo figlio ,il grande maestro ANTONIO CAPOLUPO.
Antonio Capolupo ,figlio di Angelo Capolupo e Loretta Bisignani,nasce il 10 febbraio 1992, inizia gli studi di clarinetto all’età di sette anni presso il corpo bandistico del suo paese natale San Donato di Ninea (Cosenza).
Si è diplomato con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “Verdi” di Torino, in seguito si è perfezionato all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma nella classe del M° Alessandro Carbonare.
« Siamo molto orgogliosi perché Antonio, che adesso ricopre, dopo aver vinto un concorso internazionale, il posto di Primo Clarinetto Solista dell’ Orchestra Monnet di Bruxelles , oggi ci onora di esibirsi ,dopo aver suonato nei più bei posti del mondo,nel nostro più bel palco naturale ,Spiazzale della Motta » Grazie Antonio e grazie al maestro Prevosto

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/08/10/orgoglio-sandonatesemaestro-antonio-capolupo/

Presentazione del libro Il melograno non mente di Maria Polidoro

Luigi Bisignani

San Donato di Ninea 03-Agosto 2023:Presentazione del libro Il melograno non mente di Maria Polidoro

Si è tenuta ieri pomeriggio nella Sala Consiliare del Comune, alla presenza del Sindaco, Jim Di Giorno, il vice sindaco, Angelo De Maio, l’assessore Giovanna Spingola e il consigliere, Ernesto Cucci, un nutrito numero di partecipanti, la presentazione del libro della D.ssa Maria Polidoro, Il melograno non mente.

Il caloroso benvenuto del Sindaco e la consegna di una targa all’autrice per l’impegno profuso per la comunità sandonatese, ha segnato l’avvio dell’incontro. Hanno fatto seguito i ringraziamenti alle persone intervenute, al Sindaco stesso, all’Assessore Giovanna Spingola per il grande contributo nell’organizzazione dell’evento, all’Amministrazione Comunale tutta, il ricordo dell’amato Dott. Luigi Salvo, da parte di Maria.

 Da subito l’autrice ha delineato un’atmosfera non formale, ma di chiacchierata, di condivisione di un tempo sereno, piacevole, seduti tutti in cerchio attorno a una piantina di melograno, come attorno a un antico braciere. Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/08/04/presentazione-del-libro-il-melograno-non-mente-di-maria-polidoro/

“IL PERCORSO DELLA POESIA” San Donato di Ninea

Luigi Bisignani

San Donato di Ninea 02-Agosto 2023:

“IL PERCORSO DELLA POESIA”
🌈 Il percorso della poesia nasce dall’idea avuta insieme alla Dott.ssa Maria Polidoro, nostra cara concittadina, con l’intento di far conoscere e valorizzare le poesie in dialetto vincitrici della Prima edizione del Concorso di poesie “Nni piacidi u dialettu” fatto in collaborazione con le scuole del nostro territorio.
🦋Le poesie sono state impresse completamente a mano dalla bravissima Maria su mattonelle di ceramica biscotto ed impreziosite da disegni vari. Su altre mattonelle più piccole sono state riportate le traduzioni delle stesse.
🌸Delle vere e proprie opere d’arte donate alla comunità e che potrete trovare all’inizio del sentiero panoramico che collega la parte bassa del centro storico al piazzale Motta.
🙏Un grazie di cuore da parte nostra e di tutta la comunità va a Maria per la meravigliosa disponibilità e l’amore inesauribile verso il nostro piccolo borgo.

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/08/02/il-percorso-della-poesia-san-donato-di-ninea/

Il melograno non Mente-Maria Polidoro (Scrittrice Sandonatese)

Luigi Bisignani 

Maria POLIDORO

Anche quest’anno Maria POLIDORO sarà il 3 Agosto 2023 ore 18:30 presso la sala consiliare del comune di San Donato di Ninea (CS).

Nata a San Donato di Ninea vive a Rocca di Papa(Roma)

Psicoterapeuta,gruppoanalista scrittrice,ha pubblicato un suo lavoro su MEDITAZIONNE e gioco della sabbia-nuovi granelli di trasformazione nel libro ascoltando il corpo,Nuove vie per il gioco della sabbia.

Ha fondato il »il nido delle farfalle,gruppo di studio volto all’integrazione della psicologia occidentalee orientale e all’approfondimento di diverse pratichce meditative.

Conduce gruppi di meditazione di adulti e bambini.

 

PRESENTATO NELLA BIBLIOTECA DI ROCCA DI PAPA IL NUOVO LIBRO DI

MARIA POLIDORO

Ancora una volta la  biblioteca di Rocca di Papa si è trasformata in un bel salotto letterario arredato con poltroncine in cerchio, al centro delle quale su petali di rosa, v’era un melograno illuminato dalla fiammella guizzante di una candelina…
Il 20  maggio, la presentazione del nuovo libro di

Maria Polidoro “Il melograno non mente” Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/07/28/il-melograno-non-mente-maria-polidoro-scrittrice-sandonatese/

 CÙMU GHÈRAMU: Tèrri e pajsi ‘ntà Càlàbria dò gòttucièntu 

Luigi Bisignani

 CÙMU GHÈRAMU:  

 

 

Tèrri e pajsi ‘ntà Càlàbria dò gòttucièntu 

 In tre articoli pubblicati sul Bruzio del 19, 30 novembre e del 28 dicembre 1864, Vincenzo Padula riferiva sulle vicende urbanistiche di terre e villaggi calabresi, i quali, a suo parere, recavano ancora tracce di una costruzione frettolosa e disordinata realizzata nei tempi in cui, per sfuggire alle invasioni saracene, si doveva trovare riparo in luoghi di difficile accesso e costruirvi abitazioni in maniera rapida, talvolta raffazzonata e su terreni scoscesi.  

Dette circostanze non consentivano alcun rispetto per la “regola del buon costruire”, tipica nella urbanistica rurale di tradizione romana. 

Ed il nostro paese, specie nella parte “vècchja” (quel che a buon diritto è il “centro storico sandonatese”, intesi i rioni Tèrra Sànt’Antòniu, Casàli, Càpucasàli, Sàmmicuòsu, Jùjulu e Sàntuvìtu, Chiàzzanòva, Chiazzètta, Chiàzza vècchja, Crùcivìa e Sàntucristòfaru), non è  sfuggito al “disordine urbanistico” che doveva essere una costante. La stessa condizione è presente nei rioni edificati a cavallo del 1900 (Siddhàta  e dintorni, Pètracànnia), quindi circa mille anni dopo la “fuga verso le montagne” e la costruzione delle prime capanne  fra Mòtta e Palìzzi.  Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/07/27/cumu-gheramu-terri-e-pajsi-nta-calabria-do-gottucientu/

IL Futuro si prepara

Luigi Bisignani

San Donato di Ninea:

Il futuro sandonatese si prepara…??

Il consiglio comunale dei ragazzi s’insedia con il baby sindaco d’origine sandonatese

KAROL CERCHIARO

Il BABY Sindaco KAROL CERCHIARO

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/06/21/il-futuro-si-prepara/

Aggressione choc all’ex sindaco De Rose

Luigi Bisignani

San Donato di Ninea, aggressione choc all’ex sindaco De Rose. Derubato e pestato nel cuore della notte

Si trova ora ricoverato presso l’ospedale “Ferrari” di Castrovillari con alcuni giorni di prognosi a causa degli ematomi, nonché ecchimosi e diversi dolori articolari

Sconvolgente raid notturno a casa dell’ex sindaco Francesco De Rose, che non solo è stato derubato di alcune centinaia di euro ma anche picchiato selvaggiamente dopo essere stato bendato e legato mani e piedi. Si trova ora ricoverato presso l’ospedale “Ferrari” di Castrovillari con alcuni giorni di prognosi a causa degli ematomi, nonché ecchimosi e diversi dolori articolari riportati a seguito dell’aggressione fisica e verbale. Il fattaccio è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, intorno alle 3, nel mentre l’ex primo cittadino stava dormendo al primo piano della sua abitazione sandonatese, suo paese natio. Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/06/16/aggressione-choc-allex-sindaco-de-rose/

Viaggio a Faenza per spalare fango : Maria Francesca e Gregorio

Luigi Bisignani

Viaggio a Faenza per spalare fango

L’impegno di Maria Francesca e Gregorio

Non é la prima volta che si mettono a disposizione  e andare dove hanno bisogno di loro,anche durante il covid hanno aiutato molto.

Tra i tanti volontari che troviamo in Emilia Romagna nei giorni scorsi a seguito della pesantissima alluvione che ha colpito quei territori, c’erano anche Gregorio e Maria Francesca.

Sono appena tornati da Faenza,dove si sono mischiati agli altri « Angeli del fango » e la loro storia ha catturato le approvazioni di tanti cittadini anche sui social.

Gregorio Cortese ,oggi dedica molto tempo  agli altri insieme alla moglie Maria Francesca Pandolfo.Entrambi volontari in alcuni enti di protezione civile,già durante il covid si presero carico di aiutare chi non poteva uscire di casa,come ricorda un’altro cosentino,un  loro caro amico,Giacomo Ierardi di Bonifati,che pur vivendo da molti anni a Varese segue con passione « l’altruismo di queste due persone »,le quali,a suo avviso ,dovrebbero essere proposti per un’onorificenza statale.

Tornando alla coppia,la stessa é rimasta qualche giorno nella cittadina romagnola per aiutare quelle popolazioni alluvionate.Ed ora é tornata nel borgo d’origine,San Donato di Ninea,sicuramente arrichita di una nuova e ricca esperienza.

Tratto dalla Gazzetta del Sud (Alessandro Amodio)

 

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2023/06/08/viaggio-a-faenza-per-spalare-fango-maria-francesca-e-gregorio/