Feb 12 2019

Il Carnevale

 Luigi Bisignani

Ti sei ma chiesto cosa vuol dire e da dove deriva la parola  “Carnevale”?
image

maschereIl carnevale

è una festa che si celebra nei paesi di tradizione cattolica. I festeggiamenti si svolgono spesso in pubbliche parate in cui dominano elementi giocosi e fantasiosi; in particolare, l’elemento distintivo e caratterizzante del carnevale è l’uso del mascheramento.

La parola carnevale deriva dal latino carnem levare (“eliminare la carne”) poiché anticamente indicava il banchetto che si teneva l’ultimo giorno di carnevale (martedì grasso), subito prima del periodo di astinenza e digiuno della quaresima Continue reading

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/02/12/il-carnevale-4/

Feb 08 2019

L’anno sportivo inizia Benissimo per Namy Cortese.

Luigi Bisignani

Dopo la premiazione di fine anno 2018, eccoci a questo nuovo anno sportivo,già con un’ottimo risultato per la nostra Campionessa locale,Namy Cortese di  San Donato di Ninea.Mi piace ricordare il nome del nostro paese,soprattutto quando sono giovani sportivi a portarlo in Alto  ed in giro per il mondo.

Nuovo riconoscimento per Namy Cortese :

Ecco la nuova Campionessa Provinciale studenteschi corsa campestre .m. 1500 in  gara circa 300 partecipanti tutte le scuole della provincia,

presenti alla preamizione  il comitato FIDAL Calabria, il responsabile provinciale Vincenzo Caira e l’ex campione italiano di corsa campestre Maurizio Leone.

COMPLIMENTI NAMY.

© Riproduzione riservata  www.sandonatodininea-cs.it

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/02/08/lanno-sportivo-inizia-benissimo-per-namy-cortese/

Feb 04 2019

San Donato tre secoli fa…

Luigi Bisignani

Ricevuto ieri sera da Minucciu e ve ne faccio parte

Dal volume “Nova  et  accurata  Italiae  hodiernae  descripta”  redatto da Iudoco Hondio  e pubblicato nel 1627, nel quale è descritta  e raffigurata con tavole la geografia della penisola italiana.

Da detto volume ho estratto la pagina 252, relativa alla Calabria Citra et Ultra, nella quale compare il nome e la posizione geografica del nostro paese.

Te la invio per l’eventuale pubblicazione sul Giornale Interattivo, pensando con questo di far cosa gradita a coloro che verso il paese natio nutrono sentimenti di affetto e vorranno curiosare ed anche riflettere sul “rango” che San Donato aveva tre secoli fa, tenuto conto che nella cartina all’epoca venivano citati i centri abitati di un certo rilievo e la cui “importanza”  era connessa e derivava, dal numero di abitanti  e/o dall’ampiezza del territorio.

Febbraio 2019

Minucciu

© Riproduzione riservata  www.sandonatodininea-cs.it

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/02/04/san-donato-tre-secoli-fa/

Feb 01 2019

Sistema di Wi-fi e Videosorveglianza.

Luigi Bisignani

Sistema di Wi-fi e Videosorveglianza a San Donato di Ninea.

Il nostro paese avrà un sistema integrato di wi-fi e videosorveglianza .

Tramite piattaforma MEPA (Mercato elettronico della pubblica amministrazione)

é stato affidato dal Comune ad un’azienda del settore che s’occuperà dell’installazione  del sistyema,

con apposita gara avvenuta (ale.amo.)

© Riproduzione riservata  www.sandonatodininea-cs.it

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/02/01/sistema-di-wi-fi-e-videosorveglianza/

Gen 30 2019

Il Giornale Interattivo di San Donato di Ninea    

Luigi Bisignani

Il Giornale Interattivo di San Donato di Ninea  

 

É il giornale di San Donato di Ninea, di tutti i sandonatesi residenti e sparsi nel Mondo.

Creato nel febbario 2010,oggi si registrano 350.000 visite dall’Italia e mondo e  più di 120.000 pagine lette

Invita i tuoi conoscenti a leggerlo , abbonarsi gratuitamente o a partecipare!!

 PROFITTANE ANCHE TU PER SEGNALARE:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/01/30/il-giornale-interattivo-di-san-donato-di-ninea/

Gen 25 2019

A tradizioni do maiali.

Luigi Bisignani 

La macellazione del maiale, uno dei riti più antichi della comunità calabrese

In questo periodo, in ogni famiglia, si perpetua il tradizionale rito della macellazione del maiale. L’allevamento dell’animale era considerato una delle poche risorse alimentari indispensabili della gente contadina.
In Calabria, fino a qualche tempo addietro, non c’era nucleo familiare abbiente o meno che non allevasse una famigliola di maiali le cui carni, espressamente gustose al palato di tutti, servivano sia come companatico, sia come fabbisogno energetico.

 

 

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/01/25/a-tradizioni-do-maiali/

Premiato un gesto di coraggio e d’amore.

Luigi Bisignani

Il 15 dicembre 2016 scrivevo su questo « giornaletto paesano »

“UN NATALE triste ma da favola »

http://www.sandonatodininea-cs.it/2016/12/15/un-natale-triste-ma-da-favola/

se non ricordi leggi l’articolo

Mettendo in evidenza  i nostri paesani dal grande Cuore …che avevano compiuto in quel momento triste del terremoto in Abbruzzo,UN GRANDE GESTO DI SOLIDARIETA e AMORE .

Dopo due anni nella sala consiliare…di San Sosti le autorità si sono ricordati di questo gesto ,premiando i nostri SANDONATESI : (meglio tardi che mai).
Alessia Salerno -Annalisa Ferraro- Maria Cristina de Maio – Vincenzo Campolongo e Maria Francesca Pandolfo . Continue reading

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/01/21/premiato-un-gesto-di-coraggio-e-damore/

Gen 11 2019

Sàntunatìsi…paisanièddhj .

Luigi Bisignani

Un grande Grazie a Minucciu che mi ha fatto parvenire questa bellissima poesia in dialetto paesano,scritta da un nostro paesano prima della seconda guerra mondiale : zìu Francìscu ù mìricànu.

un grazie particolare aru niputi i zìu Francìscu ù mìricànu che ha conservato questa Poesia.

 

Sàntunatìsi tutti, paisanièddhj
bbì tiègnu ‘mpunta ì pièttu, cùmu nà mamma
tèni nipùti e figghj chì sù luntàni.
Sùgnu ù pàisièddhu vuòstu e sùgnu ànziànièddhu
e rà vìcchjàia ghèdi cùmu lù vièrnu,
chì tì ghjnchjdi l’uòcchi ì lacrimèddhj,
spècia quànnu m’àmmièntu i vuj, spasi ppù mùnnu,
O bbì dàti pinzièru figghj, jàti scuitàti,
cà quìru chì tiègnu ghja ghè sùlu spìnnu.

 

Questa poesia dialettale è stata composta prima della seconda guerra mondiale à nù viècchjù dò Càsàli cò chiàmàvànu zìu Francìscu ù mìricànu.

La conservava il nipote
che vuol conservare l’anonimato.

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/01/11/santunatisi-paisanieddhj/

Gen 05 2019

la chiesa do pantanu

inviato gentilmente da Domenico Belcastro

Aru pantanu…

San Donato: un paese, una chiesa, un vescovo santo, una formazione geologica: un nome che rievoca tante situazioni, storia, devozione, arte, nascita di montagne !!!

Imbattersi per caso in una chiesetta di 1000 anni fa, arricchita di affreschi bizantini, da poco scoperti, su più strati sovrapposti, il più recente dei quali ha 800 anni, è cosa difficile !
Puoi farlo solo se hai amici competenti, come Silvana Franco , che ti indicano il luogo, e persone sensibili come la sig.ra Rosina Cianni che ti accolgono e ti guidano all’interno di questa meraviglia dell’arte bizantina in Calabria ! Siamo a San Donato di Ninea, ai piedi di uno dei versanti del Cozzo del Pellegrino, Parco del Pollino !
Geologicamente è forse il settore più antico delle unità appenniniche: l’Unita’ di San Donato ! Continue reading

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/01/05/la-chiesa-do-pantanu/

Gen 04 2019

LA STORIA DELLA BEFANA !

Luigi Bisignani

La Befana è una vecchia brutta e gobba, con il naso adunco e il mento aguzzo, vestita di stracci e coperta di fuliggine, perchè entra nelle case attraverso la cappa del camino.29153

Infatti la notte tra il 5 e il 6 gennaio, mentre tutti dormono infila doni e dolcetti nelle calze dei bambini appese al caminetto.
Ai bambini buoni lascia caramelle e dolcetti, a quelli cattivi lascia pezzi di carbone.
La Befana si festeggia nel giorno dell’Epifania, che di solito chiude le vacanze natalizie.
Il termine “Befana” deriva dal greco “Epifania” che significa “apparizione, manifestazione”.
Avvenne nella notte tra il 5 ed il 6 gennaio che i Re Magi fecero visita a Gesù per offrirgli oro, incenso e mirra.
Anche la Befana apparve nei cieli, a cavallo della sua scopa, ad elargire doni o carbone, a seconda che i bambini siano stati buoni o cattivi. Continue reading

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/01/04/la-storia-della-befana/