Premiato un gesto di coraggio e d’amore.

Luigi Bisignani

Il 15 dicembre 2016 scrivevo su questo « giornaletto paesano »

“UN NATALE triste ma da favola »

http://www.sandonatodininea-cs.it/2016/12/15/un-natale-triste-ma-da-favola/

se non ricordi leggi l’articolo

Mettendo in evidenza  i nostri paesani dal grande Cuore …che avevano compiuto in quel momento triste del terremoto in Abbruzzo,UN GRANDE GESTO DI SOLIDARIETA e AMORE .

Dopo due anni nella sala consiliare…di San Sosti le autorità si sono ricordati di questo gesto ,premiando i nostri SANDONATESI : (meglio tardi che mai).
Alessia Salerno -Annalisa Ferraro- Maria Cristina de Maio – Vincenzo Campolongo e Maria Francesca Pandolfo .

Con la spilla di benemerenza,nella sala Consiliare di San Sosti si é voluto ricordare questo gesto UMANO  e pieno d’amore dei  nostri citati sandonatesi.

In breve, dopo due anni a San Sosti sono stati premiati i nostri Sandonatesi :Grande orgorgoglio e soddisfazione per i premaiti e le rispettive famiglia.

 Ieri nella sala consiliare del comune di San Sosti , alla presenza del Sindaco di San Sosti Vincenzo de Marco, sindaco di San Donato Jim Di Giorno, Antonio Lanzillotta responsabile formazione Interregionale Misericordia della Calabria e Basilicata, Cristana Vilardi della Consulta Protezione Civile, Don Ciro Favaro Correttore Miseridocrdia San Sosti, Antonio Santoro, consigliere Nazionale confederazione Misericordi d’Italia, Onorevole Carmelo Massimo Misiti portavoce della Camera dei deputati. Sono stati insigniti dell’attestato per l’aiuto fornito in occasione del terremoto a Cascia – Con la seguente motivazione – Per la generosa abnegazione per la quale sei intervenuto nell’area del centro Italia colpito dal violento sisma, nel corso dell’anno 2016 ed inizio 2017.

Con carità e amore, passione ed incomiabile spirito di servizio hai contribuito a soccorrere ed a sostenere la popolazione alleviando le sofferenze ed i disagi di quelle comunita’ cosi duramente provate.

 

I premiati sono stati:

Vincenzo CAMPOLONGO , Maria Francesca PANDOLFO, Alessia SALERNO, Maria Grazia FERRARO e Maria Cristina DE MAIO

Complimenti a i nostri  GRANDi coraggiosi ,con questo gesto d’amore e coraggio hanno portato in Alto il nome del nostro PAESE,GRAZIE.

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/01/21/premiato-un-gesto-di-coraggio-e-damore/

2 comments

    • Luigi Bisignani on 21 Gennaio 2019 at 6 h 39 min
    • Reply

    Ci son voluti 24 mesi,due anni ,per ricordarsi e riconoscere il valore di questo atto UMANO e coraggioso fuori norme,la tartaruga son sicuro avrebbe fatto meglio.
    Complimenti alle famiglia ed ai premiati.

    • gregorio cortese on 22 Gennaio 2019 at 7 h 34 min
    • Reply

    Caro Luigi, il tempo trascorso non è stato per negligenza, ci sono tempistiche d’attesa da parte della Misericordia Nazionale, la lunga attesa è stata concordata con tutti per far si che, venissero premiati anche chi ha superato i corsi di primo soccorso e di guida ambulanza ecc., i tempi ci stanno tutti. Caso mai la VERGOGNA è di altri , non si sono MAI degnati di un rigo, una targa, una pergamena, per i vostri valorosi compaesani. che, hanno portato il nome di San Donato a Cascia, NON interessa a NESSUNO di quelli che fanno parte delle istituzioni. Visto che ci sono aggiungo, tu Luigi, sono quattro anni che pubblichi articoli sulle vittorie di mia figlia, qui sono tutti muti, sordi e ciechi. Ma si dai, cosa ci si può aspettare da un’amministrazione che, non risponde ad una mia richiesta dal 3 maggio 2017? Riflettete

Lascia un commento

Your email address will not be published.