Mar 23 2018

NOSTALGIA DO PAISI MIA

Luigi Bisignani

Ricevetti questa lettera dal mio amico Alfonso Ottato tanti anni fa,ogni volta che la leggo il mio cuore si stringe e diventa triste e questo pomeriggio voglio condivere questo grido del cuore del mio amico  con voi.

NOSTALGIA DO PAISI MIA

A nostalgia chi tassali sempi, pi quiru
co passatu ta stipatu pi non ti fà scurdà
addruvi si natu,a su paisi mia chi ghè
Santudunatu.


Eru pinsiaru arriatu curri spissu a quannu
ghera ninnu e spensieratu, cu tutti quiri
iuachi chi faciamu simbrava co paisi ghera
natu.
Si nte vaneddri ghia ci sugnu natu e ogni
tantu siantu a nostalgia, lassatimi iucà c’à
menti mia pi non mi fà scurdà u paisi mia.
I iuachi chi faciamu gheranu quissi:
a cavicchiula
a libra e presa
a puma lè
a latri e carabinieri
aru palluni
fuacu ari cannaletti
ari tappi
ara carrozza
aru circhiu
aru calosciu ca cavicchiula
e tanti gati iuachi chi non li fanu chiù.

Vulera turnà arriatu nu mumentu
passapurà sti iuachi do passatu, chi goi su tutti cosi assai mutati.

(Alfonso Ottato)

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2018/03/23/nostalgia-do-paisi-mia-4/

Lascia un commento

Your email address will not be published.