Dic 11 2017

L’IMU A SAN DONATO

Luigi Bisignani

San Donato di Ninea :

Fin dal febbraio 2010 che ho creato questo piccolo ed umile giornaletto,ma letto da tanti paesani residenti e sparsi nel mondo.Ho  sempre detto che tutti possono scrivere su belle o brutte notizie riguardando il paese, alla sola condizione di rispettare certe regole,prima di tutto “il rispetto di tutti”

Oggi ho ricevuto questa riflessione da Tonino Massimo Cucci che pubblico e ringrazio .

 

 

 

Caro Gigio volevo pubblicare questo mio pensiero,

salve amici. volevo segnalare una incongruenza per quanto riguarda il pagamento dell IMU tassa sulle seconde case. non è concepibile che le rendite catastali di san donato sono uguali a quelli di cittadine vicine tipo castrovillari , corigliano e addirittura cosenza , dato che il valore reale delle case a san donato è praticamente zero, mentre secondo il fisco il valore di una casa di 100 metri è addirittura 50000€. praticamente chi ha una seconda casa a san donato che resta chiusa quasi tutto l anno deve pagare piu di 500€ di imu annui, da aggiungere alla tassa sulla spazzatura e altri servizi che non utilizza. Vabene che l ammontare rimane alla comunità sandonatese che lo utilizza al migliore dei modi, ma non mi sembra una cosa giusta pagare un imposta su valori catastali assurdi e incomprensivi. un abbraccio alla comunità sandonatese e a tutti quelli che vivono fuori, e buone feste.

Cucci Massimo

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2017/12/11/limu-san-donato/

Lascia un commento

Your email address will not be published.