«

»

Apr 19

Stampa Articolo

La Grotta di Sant’Angelo illuminata

Luigi Bisignani

Quasi quasi passava inosservata e senza  la mia presenza sui social non avrei mai scoperto la nuova e bella notizia,la nostra Grotta di Sant’Angelo é ILLUMINATA,grazie alla perseveranza del nostro  Parroco Don Pino,al quale dobbiamo tanto e soprattutto la restaurazione della detta Grotta dal 2011 fino ad oggi con una bella illuminazione interna ,che fa una delle più belle Grotte religiose della Calabria.

18010518_1302613773184612_667690726298034425_n

 

La Grotta di Sant’Angelo, o Santuario rupestre di San Michele Arcangelo, è un interessante ambiente rupestre, secondo la tradizione basiliana diffusa in Calabria a partire dal V secolo d.C.

Sono in realtà due grotte, dedicate a San Michele Arcangelo, poste alle pendici del Cozzo del Pellegrino, scavate da fenomeni carsici.

L’una fu occupata da eremiti e stiliti a partire, con tutta probabilità, dal VII secolo, mentre l’altra fu già insediamento troglodita.

Alla prima si accede attraverso un bel porticato di origine medievale.

 

Le volte sono coperte da pregevoli affreschi medievali ed altri, più recenti, secenteschi.
Entrata_s_angeloPresso le Grotte Sant’Angelo, alle pendici di una montagna, si erge il Santuario di San Michele Arcangelo. Il luogo è veramente suggestivo con le due grotte scavate dall’acqua nella roccia. Tramite un porticato di costruzione medievale, si giunge alla prima grotta ove è visibile un affresco raffigurante San Michele. Con la medesima tecnica pittorica, è raffigurata la Madonna. La seconda grotta, invece, mantiene tracce di remoti abitatori, forse di epoca preistorica. In seguito al fenomeno dell’erosione, sono venuti alla luce particolari interessanti; si ritiene che esplorazioni
05più metodiche e costanti, possano riservare ancora molte sorprese. La Grotta Sant’Angelo ai piedi della frazione Legghiastru, in passato veniva utilizzata da eremiti ed asceti: v’è un fondo molto buio con acque freddissime.

Un grande grazie va al nostro sacerdote Don Pino, che ben fin dal 2011 si é impegnato  a far  restaurare la Grotta ed aprirla a tutti i fedeli…ed oggi é anche illuminata.

Permalink link a questo articolo: http://www.sandonatodininea-cs.it/2017/04/19/la-grotta-di-santangelo-illuminata/

1 comment

  1. sandonatodininea

    Una grande é bella iniziativa,Grazie mille al nostro Parroco
    Don Pino Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>