Feb 07

Giovani Sandonatesi Partecipate anche voi…

la Redazione & Diritto di Cronaca

Loiacono e Castagnaro invitano i cittadini al primo workshop sui Pisl

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) A sostegno di una grande azione territoriale per lo sviluppo delle capacità e vocazioni presenti.  “Uscire dalla crisi si può. La ricetta? Coniugare competenze, volontà, inventiva per ridare impulso alla voglia di creare impresa.” Lo dichiarano gli Assessori del Comune di Castrovillari, allo Sviluppo Ambientale e Tecnologico, Turismo e Politiche Giovanili nonchè alla Programmazione Territoriale e Valorizzazione dei Beni Pubblici, rispettivamente Angelo Loiacono e Giovanna Castagnaro i quali  invitano i cittadini  al primo workshop sui Pisl, programmato per sabato 8 febbraio a partire dalla ore 16 nella Sala 14 del Protoconvento Francescano.  Un dialogo, importante, per costruire lo sviluppo possibile.
“Intanto già dal prossimo 11 febbraio-  fanno presente i due esponenti-  sarà operativo ogni martedì, dalle ore 16 , al secondo piano di palazzo Calvosa, su corso Garibaldi,  l’ufficcio dedicato ai PISL, finalizzato ad assistere le progettualità e per accompagnare le idee imprenditoriali del territorio. Un ulteriore «aiuto che offriremo insieme allo staff tecnico – aggiungono Castagnaro e Loiacono – al fine di approfondire e guidare alle opportunità offerte dai bandi».

«L’occasione prossima dei Pisl – riferiscono i due Assessori- è un’esperienza esaltante che il nostro Territorio non può lasciarsi sfuggire per ridare fiducia alla capacità e alle intelligenze che abitano la nostra città ed il nostro comprensorio».
Per questo motivo l’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Domenico Lo Polito, ha previsto una serie di appuntamenti aperti al Territorio ed a quanti vogliono essere protagonisti di questa nuova sfida intercomunale alla quale prenderà parte anche lo staff tecnico composto da Francesco Calà, Salvatore Leto, Francesco Parrilla e Lilia Infelise i quali sono chiamati ad esporre i contenuti della linea d’intervento 5.3.2.3 “Azioni per la qualificazione, il potenziamento e l’innovazione dei sistemi di ospitalità delle Destinazioni Turistiche Regionali”, per un importo di € 1.500.000,00, e la 5.3.2.2 “Azioni per il potenziamento delle Reti di Servizi per la promozione e l’erogazione dei Prodotti/Servizi delle Destinazioni Turistiche Regionali”, pari a € 500.000,00.

“Parola, dunque,  ai giovani e agli operatori economici interessati ad approfondire le modalità di approccio a questi importanti strumenti di programmazione e sviluppo del territorio- precisano concludendo gli Assessori Castagnaro e Loiacono-  dei quali il capoluogo del Pollino è la città capofila di un ampio numero di Comuni (Acquaformosa, Altomonte, Civita, Firmo, Frascineto, Laino Borgo, Laino Castello, Lungro, Mormanno, Mottafollone, San Basile, San Donato di Ninea, San Lorenzo del Vallo, San Sosti, Sant’Agata di Esaro, Saracena e Spezzano Albanese) che vanno dal Pollino alla Valle dell’Esaro. “

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2014/02/07/giovani-sandonatesi-partecipate-anche-voi/

Lascia un commento

Your email address will not be published.