Gen 24

Discarica abusiva, sequestro e denuncia

Sabato 21 Gennaio 2012 14:54 – di Alessandro AmodioLetture: 38  –  Diritto di Cronaca

– SAN DONATO DI NINEA –

Denuncia per presunta discarica abusiva. È questo il motivo per il quale I.V., titolare di un’impresa di movimento terra, è stato denunciato a piede libero presso la Procura della Repubblica di Castrovillari. Sono stati i carabinieri del locale Comando stazione, guidati dal maresciallo Alessandro Italiano, unitamente a personale del Corpo Forestale dello Stato di Altomonte ad effettuare ieri mattina un sopralluogo in località Vallo Marino del comune sandonatese. I militari dell’Arma e gli agenti del Cfs hanno, quindi, contestato all’uomo la presenza di una “discarica non autorizzata” con presenza di circa mille metri cubi di materiale di risulta (per lo più detriti murari, sterro, calcinacci e via dicendo) che erano stati scaricati su un terreno posto nei pressi di un piazzale di una cava d’inerti ubicato su terreno comunale ma comunque nella disponibilità del denunciato. A seguito del sopralluogo e della scoperta della discarica in oggetto, la zona è stata completamente sequestrata come prova del presunto reato contestato al responsabile dei fatti. L’informativa, oltre che alla Procura della Repubblica della città del Pollino, è stata trasmessa come prassi alla Compagnia dei Carabinieri diretta dal capitano Sabato Santorelli.

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2012/01/24/discarica-abusiva-sequestro-e-denuncia/

Lascia un commento

Your email address will not be published.