Lug 24

Avviso a tutti i lettori

La redazione

ci arriva da “Cittadino di San Donato” e pubblichiamo …

All’attenzione di tutti i lettori di questo giornale: Giorno 27 luglio ci sarà a Catanzaro presso la sede del Tribunale, l’udienza ricorso al TAR relativa alle ultime elezioni per la contestazione di un solo voto. Ci può essere il rischio a San Donato di annullare il tutto ed andare successivamente a nuove elezioni. 

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2011/07/24/11535/

27 comments

Skip to comment form

    • settimio on 25 Luglio 2011 at 7 h 25 min
    • Reply

    Buon inizio settimana cari amici paesani?
    questa notizia che giunge per il 27 luglio ricorso del TAR.
    che sia una risposta essata ed vincente, per chi lo merita sperando che si rombe questo muro di omelta che si e’ creato nel paese. Pregando : DESTRA,ho SINISTRA? di unire le proprie forze per dal vita al paese non far si che i paesi limitrofi ne ridono alle spalle.
    FORZA UNIONE”’ SAN DONATO DEVE RINASCERE IN : AMORE, FELICITA’ per TUTTI …………

    • CATRINO on 25 Luglio 2011 at 9 h 26 min
    • Reply

    L’AFRICA ASPETTA
    ” AGIRE ”

    Emercenza siccità in Africa Orientale. 800.000(ottocentomila) bambini muoiono al giorno per mancanza di acqua.
    Il tuo aiuto permette un’efficace intervento nell’emergenza siccità. Manda e fai mandare un S.M.S. al numero 45500 al costo di soli due euro, comporre
    il numero ed inviare, riceverai un messaggio immediato di conferma e ringraziamento.
    Per la redazione: Oggi vertice della FAO a Roma per decidere interventi nel Corno d’Africa.

    CATRINO

  1. @catrino
    mi dispiace ma per avere gli aggiornamenti del giornale ci vuole una email valida…
    buona giornata

    • catrino on 25 Luglio 2011 at 12 h 40 min
    • Reply

    Mi stò attrezzando, grazie e buon lavoro.

    • Giovanni Benincasa on 25 Luglio 2011 at 13 h 01 min
    • Reply

    Mi dispiace che non ci sia pace nella nostra piccola comunità, Se le schede sono state contate e ricontate in pubblico, a cosa mai è dovuto questo ricorso? È solo voglia di potere? Quando, qualcuno penserà al bene comune della nostra comunità? Più le comunità sono piccole e più lo scarto può essere minimo o addirittura, come è accaduto a San Donato, lo scarto può essere di un solo voto. Spero, almeno, che questo ricorso serva ad offrire dei chiarimenti veri e che alla fine si abbia un’amministrazione che sia di tutti i San Donatesi e che essa stessa si senta parte integrante e trainante della comunità intera e non serva, come potrebbe accadere, a coltivare solo il proprio orticello e quello degli amici. Guardate che oramai sono rimasti pochi orticelli da coltivare e se continuerete così ne avrete sempre meno!!!!!
    Saluti!

    • CITTADINO DI SAN DONATO on 25 Luglio 2011 at 13 h 57 min
    • Reply

    ” LA TRASPARENZA” A SAN DONATO DI NINEA

    I signori amministratori con i soldi nostri, sono pregati di comunicare tramite questo benedetto giornale interattivo, tutte le iniziative intraprese e che in seguito intraprenderete per il benessere e lo sviluppo del nostro paese. L’albo pretorio che non si conosce, dovè?
    perchè non lo comunicate? Perchè i cittadini che vi pagano non devono avere notizie circa le sorti del proprio paese? Vogliamo una risposta concreta e non come al solito evasiva!! Distintissimi saluti e spero veramente questa volta in una risposta degna del nostro paese.
    Cittadino di San Donato Ninea

    • cittadina di san donato on 25 Luglio 2011 at 17 h 31 min
    • Reply

    Ecco il link relativo all’albo pretorio : http://albosandonatodininea.asmenet.it/

    Qui troverete tutte le informazioni

    • Andrea Toscano on 26 Luglio 2011 at 7 h 37 min
    • Reply

    Se i cittadini che vogliono la trasparenza si informassero verrebbero a sapere che l’albo pretorio del comune è on-line sul sito http://sandonatodininea.asmenet.it/ basta collegarsi per essere costantemente informati.
    Comunque la trasparenza amminisrativa non la si deve pretendere dall’amministrazione che governa un comune ma dovrebbe essere prerogativa dell’opposizione portare a conoscenza dei cittadini gli atti che un’amministrazione adotta.
    Andrea Toscano

    • cittadino di San Donato Ninea on 26 Luglio 2011 at 11 h 58 min
    • Reply

    Ringrazio il sig. Andrea Toscano per l’informazione, bene, adesso lo sanno tutti compreso la nostra redazione. Riguardo l’opposizione meglio tacere.
    saluti

    • cittadino di San Donato Ninea on 26 Luglio 2011 at 13 h 23 min
    • Reply

    Come puoi constatare mi sono subito documentato!
    Riporto di sana pianta quello che ho letto.
    L’art.21 comma 1, legge 18.giugno 2009, n.69,dispone l’obbligo delle
    Pubbliche Amministrazioni di pubblicare sui propri siti internet,in attuazione dei principi di TRASPARENZA e di BUONA AMMINISTRAZIONE , i curricula vitae, dati relative alle retribuzioni ed i recapiti istituzionali del personale avente qualifica dirigenziale e dei Segretari Comunali e Provinciali, le informazioni inerenti i tassi di ASSENZA e di PRESENZA del personale di ciascuna area.
    L’art.11,commma 8 del decr. lgs. del 27.10.2009,n.150, dispone che le Pubbliche Amministrazionidebbono istituire una apposita sezione sul sito Istituzionale denominata “TRASPARENZA”, VALUTAZIONE E MERITO”dove pubblicare tutte le notizie riguardante l’organizzazione e l’attività dell’Ente.
    La stessa norma prevede la pubblicazione sul sito dei curricula dei dipendenti titolare di Posizione Organizzativa oltre che i curricula e le INDENNITA’ PERCEPITE da coloro che rivestono incarichi di indirizzo politico amministrativo. VIVA LA TRASPARENZA.
    dove trovo questi dati?
    saluti

    • Giovanni Benincasa on 26 Luglio 2011 at 13 h 29 min
    • Reply

    Grazie, Sig. Toscano!

    • cittadino di San Donato Ninea on 26 Luglio 2011 at 13 h 40 min
    • Reply

    Perchè sulle voci di spesa non esiste nessuna voce degli importi spesi?
    Se questa si chiama trasparenza, poveri noi cittadini!!!!!!!!!

    • cittadino di San Donato Ninea on 26 Luglio 2011 at 13 h 56 min
    • Reply

    Perchè non si deve sapere quando si spende per l’assicurazione dei mezzi comunali e quant’altro? perchè non si devono sapere tutti gli introiti nelle casse del comune? Una messa in riparazione di una qualsiasi cosa pertinente il comune ha dei costi, perchè non si comunicano per ben informare il cittadino che strapaga le proprie tasse? perchè.. perchè… perchè…se non è stato fatto in passato, speriamo almeno che si faccia in futuro adesso.
    saluti

    • cittadino di san donato on 26 Luglio 2011 at 14 h 52 min
    • Reply

    Grazie infinite per il sig. Toscano, anche questo è un modo per informare tutti.

    • cittadino di San Donato on 26 Luglio 2011 at 15 h 44 min
    • Reply

    Hooo, finalmente mi sono documentato; non ho trovato affianco di ogni voce gli importi di spesa. A quanto ammontano le indennità percepite da coloro che rivestono incarichi di indirizzo politico amministrativo del nostro comunello? A quanto ammontano le spese di assicurazione degli automezzi comunali e del carburante? D’ovè l’elenco delle spese e delle entrate del nostro comunello? Vorrei leggere gli importi!
    saluti

    • Andrea Toscano on 26 Luglio 2011 at 17 h 08 min
    • Reply

    Per questo purtroppo come per qualunque azienda devi leggere le voci presenti nel bilancio comunale oppure essere presente quando lo si approva.
    Tieni presente che il bilancio è talmente importante che viene nominato un assessore appositoper cui nel caso potresti rivolgerti direttamente a lui.

    • L.c. on 27 Luglio 2011 at 9 h 07 min
    • Reply

    Comunque andrà il ricorso al TAR, sarà una sconfitta.

    • Barbara on 28 Luglio 2011 at 14 h 25 min
    • Reply

    Buonasera,
    quale è stato l’esito del ricorso inerente le elezioni del 15/16 maggio 2011?
    grazie

    • adolfo on 29 Luglio 2011 at 9 h 20 min
    • Reply

    A TITOLO INFORMATIVO
    RITENGO SIA DOVEROSO NEI CONFRONTI DEI LETTORI COME GIà SOLLECITATO DA ALCUNI DI LORO INFORMARLI …………..

    Ci può essere il rischio a San Donato di annullare il tutto ed andare Successivamente a nuove elezioni. ?

    Questo dubbio è stato risolto con sentenza del TAR DI CATANZARO sentenza n° 2011/01100 depositata in Segreteria il 28/07/2011 per chi è interessato basta cercare con google il sito”TAR CATANZARO “e all’interno del sito la si può tranquillamente leggere.

    • Barbara on 29 Luglio 2011 at 14 h 58 min
    • Reply

    grazie dell’informazione… c’è solo un piccolo problema… il mio server o quello del Tar fanno le bizze per cui non riesco a vedere nulla!!!!
    Come è andata?
    B.

    • L.c. on 29 Luglio 2011 at 15 h 07 min
    • Reply

    Ricorso rigettato.
    Le elezioni non dovranno rifarsi.

  2. Ricorso RIGETTATO
    ELEZIONI VALIDE…non si ricorre a nuove e costose ELEZIONI….buon coraggio e buon lavoro alla nuova amministrazione…

    • Giovanni Benincasa on 29 Luglio 2011 at 20 h 25 min
    • Reply

    Nonostante il solo voto di scarto, non avevo dubbi sulla legittimità a governare da parte dell’ amministrazione De Rose. Il T.A-R. ha legittimato definitivamente quest’amministrazione, ora spero che i facente parte, come loro spetta, si rimbocchino le maniche e diano l’occasione alla comunità residente e a chi ha voglia di investire sul territorio, di poterlo fare. Come spesso ho detto, parlando di quest’amministrazione, del Dottor De Rose ho ricordi come di un qualsiasi coetaneo e soprattuto ricordi di scuola. Allora, pur se un po indisciplinato, era un ottimo allievo.
    Ora, visto che quell’ età e quei tempi sono molto lontani, spero sia molto disciplinato e molto preparato per portare avanti, in modo esemplare, questa legislatura. Niente rivalse e che sia il sindaco di tutti, anche di chi non lo ha votato. Rinnovo un grande in bocca al lupo! Saluti! Giovanni Benincasa

    • Barbara on 30 Luglio 2011 at 17 h 20 min
    • Reply

    grazie della risposta….sono proprio contenta…è un sollievo.
    ho letto anche nei blog delle elezioni tante persone che esprimevano il loro punto di vista/opinione/sentenza e sputavano veleno sull’attuale amministrazione e su quella precedente, mi domando MA A COSA SERVE? premetto che non sono una cittadina di san donato di ninea, ma per altre ragioni ho interesse che vada tutto bene e torni il sereno.
    c’e’ la possibilità che succedano altri casini ora che il TAR ha “deliberato” la validità delle elezioni del 15/16 maggio u.s.? e il clima nel paese com’è? ci saranno ancora insulti o prepotenza??? o potrà succedere di peggio?
    mi auguro con tutto il cuore che non succeda nulla di tutto ciò, ma che resti solo l’amarezza e un “mea culpa” al sindaco sconfitto, mentre al nuovo sindaco e alla sua squadra auguro buon lavoro con impegno e dedizione e soprattutto rispetto verso l’intera comunità che ha dato laro fiducia.
    buona serata a tutti, B.

    • adolfo on 31 Luglio 2011 at 5 h 34 min
    • Reply

    Buon giorno,
    volevo fare solo una piccola precisazione , l’aver citato la sentenza e non aver detto si o no alla domanda (Ci può essere il rischio a San Donato di annullare il tutto ed andare Successivamente a nuove elezioni. ?) è stata da me voluta di proposito , perchè ritengo che in questi casi bisogna approfondire bene (naturalmente a chi interessa…) e non minimizzare con un semplice ci saranno o non ci saranno….. per sentito dire…… e chi meglio di un documento pubblico ci può dare un quadro completo di come si sono svolti i fatti.?

  3. Esatto Adolfo ha ragione e condivido il suo pensiero dicendo che adesso abbiamo bisogno di sapere ESATTAMENTE come si sono svolti i fatti…chi puo darci questo quadro completo dei fatti?

    • Barbara on 31 Luglio 2011 at 9 h 13 min
    • Reply

    concordo in pieno con Adolfo e con sandonato di ninea.
    ma chi darà risposta? Attendaimo fiduciosi…..
    Barbara

Lascia un commento

Your email address will not be published.