Lug 19

La Valigia…le vacanze !!!

La redazione…
In questo momento dell’anno in molte famiglie la parole più usata é la “VALIGIA…”
Segno che le vacanze s’avvicinano,segno che siamo alla metà dell’anno ed un po di più…segno di ricordi delle vacanze passate e future ;Molti hanno già la meta che non cambiano da diversi anni,segno di riposo ,di ritrovo di amici,famiglia,ma sopratutto di ritrovare un po le radici ,la terra natale,di ritrovare quel paesetto che come su effetto di una bacchetta magica si risvegllia , come un’incanto, dal suo letargo dove tutto diventa vita…le finestre rimaste chiuse per tanti mesi si riaprono;gli amici anche se hanno preso un anno sono sempre la ad aspettare l’amico che ritorno e l’eterne ed infinite passeggiate riprendono fin tardi nella notte…tante ma tante cose da raccontarsi…felici di ritrovarsi…
In questa poesia dell’amico Felice ritroviamo un po di tutto questo…
Buone vacanze a tutti

La valigia

Fermo ad un bivio con al fianco
solo una valigia di cartone
ti è toccato partire bambino con negli occhi il colore dei boschi nelle orecchie il silenzio di tuo padre nelle mani una valigia che già pesava dei ricordi, delle ansie e delle speranze di quel ragazzo che partiva dove… chissà…
e sei partito portando nel cuore
il sole, i boschi e quel cielo blu
che più blu non riesci ad immaginarlo
e negli occhi chissà cosa vedevi
e le tue gambe andavano lente
e le tue braccia per tenere
il peso di quella valigia
che diventava sempre più pesante
hai fatto tutto quella strada
per arrivare fin qui e ad ogni angolo
cercavi qualcuno che non c’era già più
sorrisi finti e lacrime vere sul viso
e freddo e neve sul tuo viso
e pensieri lontani nella tua testa
di quella radura di quegli amici
che ormai non c’erano già più
e la valigia ora la apri cercando
i ricordi che hai messo in fondo
e non li trovi più e con quegli occhi
ora cosa vedi… freddo e gelo
e quanta strada per arrivare fin qui
e quando tu hai provato a parlare
non ti ascoltava più nessuno, ed ora
stanco ti vuoi solo riposare. . .
Felice Aragona

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2011/07/19/la-valigia-le-vacanze/

3 comments

    • settimio on 19 Luglio 2011 at 8 h 13 min
    • Reply

    Buon Giorno amici SANDONATESI? Sparsi nel mondo un buon viaggio, nel ritorno a San Donato a chi a chiuso le valige per trascorrere le vaganze al paese. Ma diamo anche un ben rientro a chi LASCIA il paese perche’ a gia consumato le ferie rientra dove lo aspetta il lavoro, ed un presto ritorno a SAN DONATO.

    • Giovanni Benincasa on 19 Luglio 2011 at 23 h 12 min
    • Reply

    La poesia è bella ma trae origine in un tempo che non c’è più. Ora tutti hanno la possibilità di spostarsi e cercare un lavoro dove meglio credono e generalmente quella valigia non è più di cartone e nella nuova valigia trova posto un p c portatile e nelle mani fa bella mostra di se un palmare di ultima generazione. Forse l’unica cosa che non è ancora del tutto cambiata è l’attesa spasmodica dei genitori in attesa di quei figli tanto amati.
    Saluti!

    • CATRINO on 21 Luglio 2011 at 20 h 23 min
    • Reply

    Ogni poesia esprime l’animo della persona è apre il cuore di chi la sente.
    Auguri e tanti complimenti a Felice Aragona da

    CATRINO

Lascia un commento

Your email address will not be published.