Castrovillari calcio a San Donato

Luigi Bisignani

Castrovillari calcio, il ritiro a San Donato di Ninea –

Prende forma la stagione 2017/2018 dei rossoneri del Pollino e sara’ un week end di lavoro extra per la societa’ che sta provando ad imbastire l’ organico che dovra’ rappresentare la massima espressione del calcio cittadino. Molte le voci ed in alcuni casi sono molto piu’ che sibili: Carnevale allenatore, il ritorno di Musacco e Leta a cui si aggiungono altri nomi che pero’ potrebbero restare di fantasia. La societa’, sentita non conferma: ” Non c’ e’ nulla di scritto “, dichiara Agostini, ma per il rapporto che c’ e’ tra alcuni dei sopra nominati e la societa’ puo’  bastare quasi una stretta di mano. Sempre il presidente calma gli animi: ” Gli obiettivi della societa’ rimangono una tranquilla salvezza ” e, sempre a proposito di organico:”

Accolti a San Donato di Ninea da tantissimi simpatizzanti e amministrazione comunale, sono stati ricevuti come si deve in uno dei più bei borghi Calabresi. A disposizione la mensa scolastica per tutti i pranzi,

il campo di licastro per tutti gli allenamenti ma sopratutto il regalo della natura « MONTAGNA E OTTIMA ARIA » e come decoro una delle più belle montagne del Pollinno ,per una buona preparazione agonistica.

 

 

Auguriamoci  che sia un’apertura per una prossima preparazione, per altre squadre di alto livello.

e per recuperare in tutta tranquillità  l’OSTELLO  per un riposo recuperatore

 

 

Un grande Grazie al presidente e tutto lo staff del Castrovillari che certamente hanno apprezzato l’accoglienza  ed il bellissimo borgo Sandonatese ,sperando che sia l’apertura per altre squadre e un ritorno ogni qualvolta ce avranno bisogno di un posto unico : San Donato di Ninea,paese dell’accoglienza,e del gioiello della natura : ARIA&MONTAGNA.

Complesso scolastico “Cutura”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OSTELLO

 

 

 

 

 

 

 

VIsta dal balcone dell’Ostello

VIsta Camere Ostello


 

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2017/09/01/castrovillari-calcio-san-donato/

1 commento

    • Luigi Simeone il 1 Settembre 2017 alle 11 h 22 min
    • Rispondi

    Bellissima iniziativa.
    Certo,é solo una piccolissima boccata di ossigeno,però é la dimostrazione che
    “se non si può far tutto,non vuol dire che non bisogna fare niente”.
    Un grazie all’aministrazione comunale e a tutti quelli che hanno collaborato per il buon esito di questa operazione.
    Sperando che altre opportunità si presenterenno in futuro(e che sono certo saranno colte),porgo a tutti i sandonatesi i miei saluti più cari.

Rispondi a Luigi Simeone Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.