Commemoriamo il nostro professore di Matematica.

La redazione & Gino Buono

Il 19 luglio 2013 ricorre l’ottavo anniversario della dipartita di Antonio Buono

   “u prufissuri Bibbo”, Uomo noto in Paese e zone limitrofe.                                     

                  Un semplice pensiero ……

“…voglio però ricordarti com’eri, pensare che ancora vivi; voglio pensare che ancora mi ascolti, che come allora sorridi..” F.Guccini

Questo ricordo non è certo rivolto ai giovanissimi in quanto non l’hanno conosciuto, ma, certamente, se stimolati ed incuriositi, domandassero ai loro genitori o nonni chi era u prufissuri BibboAntonio Buono, sicuramente avranno delucidazioni in merito e, all’improvviso, come d’incanto, nella mente del relatore affioriranno tanti e tanti bei ricordi.

Uomo istruito, colto nella mente e generoso di cuore, ha dedicato tutta la sua vita alla  professione di Insegnante (matematica e scienze nella scuola Media), alla famiglia e agli amici.Non c’è Persona in San Donato di Ninea e frazioni che non l’abbia conosciuto, invitato per andare a caccia, per scarpinare montagne in cerca di funghi, per gite e pranzetti, ma, soprattutto, era atteso a tutte le ore in piazza Sellata per il “quarto” nel gioco delle carte.

Uomo onesto, di grande compagnia, gironzolava abbozzando un sorrisetto (mai sarcastico) sotto i baffetti e, con battute spiritose sempre pronte, benevoli e piacevoli, incuteva fiducia ed allegria. Non ha mai offeso nessuno, rispettava tutti e da Tutti era stimato; ha sempre goduto di ottima fama.

Anche Lui, insieme a tanti Uomini illustri e noti personaggi, ha lasciato la sua impronta in questo Paesino e zone limitrofe.

Ci sarebbe tanto da dire e raccontare ma, in occasione dell’anniversario della dipartita (19 luglio 2005), come figlio, lo voglio ricordare così, semplice e bonaccione sempre pronto a dare consigli e ad aiutare gli altri; sono fiero di Lui anche perché, forse, ……. gli somiglio un po’.

A coronare il tutto, ancora oggi nella mente mi ritorna la frase pronunciata dal Dott. De Rose Francesco, medico necroscopo, il quale, prima di portare via il feretro mi disse: “con Lui se ne va un pezzo di storia, ma ……… di quella buona”.

Gino Buono

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2013/07/04/commemoriamo-il-nostro-professore-di-matematica/

3 commenti

    • Innocenzo Capano il 4 Luglio 2013 alle 6 h 16 min
    • Rispondi

    Il suo ricordo è sempre vivo in me come in tanti altri della mia età noi abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo da vicino nel pieno della sua personalità fantastica sia professionale che umana…non lo dimenticherò mai

  1. Carissimo Amico Innocenzo d’accordissimo con te …molti ricordi delle nostre giornate passate in classe ad ascoltare il notro professore e come dici tu abbiamo avuto fortuna di conoscerlo in classe e fuori …non si puo dimenticare!!!

    Luigi Bisignani

    • caterina il 14 Dicembre 2013 alle 19 h 59 min
    • Rispondi

    Un uomo straordinaria con una semplicita unica con un sorriso e bontà indimenticabile grazie Prof. sono sicura che tra gli angeli sarà un maestro unico

Rispondi a sandonatodininea Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.