Vandalismo nel paese!!

La redazione

Atti di vandalismo nel nostro paese !!

Ma dove si vuole arrivare con questi gesti di vandalismo?

francamente il paese non ha bisogno di questo…le foto dicono tutto !!

   
   

 

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2013/05/14/vandalismo-nel-paese/

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • giovanni il 15 Maggio 2013 alle 20 h 45 min
    • Rispondi

    Normalmente su cose che non è necessario un commento se mi piacciono clicco su mi piace, mentre queste foto rappresentano la vergogna e circa la vergogna difficilmente si può dire “mi piace”. Vorrei sottolineare che le cose fotografate sono bene comune e il bene comune viene gestito con i soldi pubblici e prima o poi se verrà riparato lo sconcio sarà fatto con soldi pubblici. Certo che chi l’ha fatto sarà fiero di se stesso!!! Bravoo!!!!

    • eratuttopiùmeglio il 16 Maggio 2013 alle 9 h 22 min
    • Rispondi

    Lo sconcio caro giovanni non è solo il danneggiamento di cosa pubblica ma che in un paese in cui ci sono al più una decina di ragazzini possano succedere certe cose ma, senza peraltro diminiure la condanna, abbiamo un sindaco che si fregiava di stare in mezzo ai ragazzini e di essere amico di tutti i giovani sandonatesi, certo che fare il sindaco in un paessino è cosa difficile ma certamente non si inventa un ruolo in cui ho uno ha le capacità oppure non le ha comunque io credo che i giovani sono la categoria più disagiata perchè vivere in un paesino come il nostro senza nessuna possibilità di aggregazione per loro non è facile di certo. Con questo non giustifico in nessun modo certi gesti la cui gravità economica specialmente di questi tempi non è sostenibile dalla nostra amministrazione.

    • giovanni il 16 Maggio 2013 alle 14 h 46 min
    • Rispondi

    Mi duole dirlo, ma credo che quando succedono simili episodi alla base ci sia carenza culturale e mancanza di rispetto per il bene comune o per le cose altrui e se la mancanza casomai è stata commessa da minore il comportamento dello stesso non può essere addebbitato al sindaco nonostante ciò di cui si fregiava. Ne tanto meno ci possiamo giustificare con la carenza di aggregazione giovanile, anzi in un paesino la cui comunità è composta per lo più da anziani volendo si possono accorciare le distanze generazionali con una maggiore familiarizzazione tra chi la vita la quasi vissuta per intero e chi si accinge ad affrontarla con tutti gli interrogativi del presente. In poche parole è un episodio che come tanti altri simili perpetrati a danno di cose comuni e private o ancora a danno di persone non è giustificabile e per me il nostro contesto rappresenta un’ aggravante.

    • massimo bisignani il 27 Maggio 2013 alle 15 h 55 min
    • Rispondi

    Ignoranza allo stato bravo!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi a eratuttopiùmeglio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.