24 Maggio processione e festa della Madonna dell’Assunta

La redazione

Viene celebrata in devozione della Madonna dell’ Assunta.

La festa ha questo svolgimento: ogni anno, nella prima quindicina di Maggio, si trasporta il quadro della Madonnna dalla sua sede normale, chiesa della Terra , alla chiesa matrice della SS. Trinità. Un apparatore para la chiesa a festa ed il quadro viene esposto, su un ricco trono, all’ adorazione dei fedeli. Il giorno 23, alla vigilia della festa, si forma un corteo che gira per le vie del paese al grido di “viva Maria” e recanti in mano torce accese e lampioncini; quando il corteo giunge al piazzale della Motta si sparano i fuochi artificiali.

Giorno 24, dopo la messa solenne, processione per quasi tutte le vie del paese, preceduta da un suonatore di zampogna e da quello di tamburo. Finita la processione, il quadro della madonna viene riposto nella sua sede normale, ma, prima di entrare in chiesa, viene affacciato dall’ estremità est del piazzale della Motta, perchè possa rivolgere lo sgurdo al sottostante territorio e benedire le messi;

contemporaneamente avviene il caratteristico “Volo del Pallone”.

 

 

 

La chiesa dellla Madonna Assunta

 

 

 

 

 

 

Per quanto riguarda la domanda sui petali di fiori e le coperte al balcone,

il significato è puramente devozionale e cultuale. In tutto il meridione d’Italia e in alcune zone del nord i petali di rose hanno il significato della purezza e del rispetto. Gettare petali di rosa è considerato un gesto di ossequio e riconoscimento della santità della persona. Santa Caterina da siena riceveva questi onori anche in vita. In particolare i petali di rosa, perchè al profumo delle rose è collegata la santità, da cui deriva il modo di di dire “quella persona è in odore di santità”. Questo particolare segno contraddisingue anche la figura di Padre Pio; molte persone dicono di sentire il profumo delle rose quando vanno in pellegrinaggio.

Le coperte dai balconi hanno il significato dell’accoglienza e dell’omaggio. Si omaggia e si accoglie una “persona” importante che viene a farci visita.

Permalink link a questo articolo: https://www.sandonatodininea-cs.it/2012/05/17/24-maggio-processione-e-festa-della-madonna-dellassunta/

3 commenti

    • Catrino il 20 Maggio 2012 alle 15 h 35 min
    • Rispondi

    Festa del 24 maggio

    Oggi è la festa della nostra Santissima Assunta,
    ogni fedele recita e canta la sua preghiera alla
    nostra Santa.
    Con le campane che suonano a festa, a ognuno il suo
    cero che apre la festa.
    La festa dei fiori che maggio colora, il profumo
    di rose che inonda le case, allegria dei bimbi
    nel piccolo borgo che muovono i passi sul tappeto
    di rose.
    Grandi e piccini in raccolta preghiera,per la nostra
    Santissima Madre divina.
    Maestosa chiesa, lassù nel Pollino, tra il monte mula
    e Pellegrino,sei la custode della nostra Santa che ci
    protegge tutti quanti.

    Buona festa a tutti da Catrino,un piccolo pensiero.

    • Luigi il 20 Maggio 2012 alle 19 h 01 min
    • Rispondi

    Grazie e tanti complimenti a Catrino,ma posso sapere il tuo nome?

    • Catrino il 24 Maggio 2012 alle 15 h 04 min
    • Rispondi

    Grazie per i complimenti, il mio nome è Catrino e mi diletto con rima. Saluti

Rispondi a Catrino Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.