Lug 10 2019

San Donato a Favignana.

Luigi Bisignani

Passeggiando  sul web in cerca di qualcosa su San Donato,mi trovo nel paradiso siculo dell’ormai famosa isola di FAVIGNANA,quello  che mi fa  restare su quest’isola, é l’evento che si é svolto dal dal 30 giugno al 7 Luglio 2019,in questo evento mi attira l’attenzione la presenza  di una famiglia Sandonatese, che partecipa a questo giro a tappe della stessa isola,la famiglia,che non presento più:Pandolfo-Cortese.

 Giro podistico a tappe Isola di Faviniana 2019 – Terza Edizione

L‟A.S.D.Universitas Palermo organizza la 3a edizione della “Gara Podistica Internazionale a Tappe Isola di Favignana”.

L’evento si é svolto dal 30 giugno al 7 Luglio 2019 sull‟Isola di Favignana (TP) e sulle isole minori di Levanzo e Marettimo.

Descrizione:Corsa competitiva in 4 tappe, Lunedì Km 7 (Favignana), Mercoledì Km 7 (Levanzo), Venerdì Km 7,5 (Marettimo) e Sabato Km 7 (Favignana)

La formula della manifestazione prevede quattro tappe che porteranno i partecipanti a conoscere tutti gli angoli più belli e significativi dell‟Isola.

Svolgimento :

 Lunedì Km 7 (Favignana)

Maria Francesca è giunta seconda donna e prima di categoria,Gregorio terzo della.sia categoria la prossima gara mercoledì sull’ isolotto di Levanzo mentre Namy sabato 29 a Cosenza è giunta 4a sui 100 mt onore a questa famiglia ed alle due Sandonatesi

Mercoledì Km 7 (Levanzo)

Oggi seconda tappa sull’ isola sI Levanzo Maria Francesca ancora prima della sua categoria terza come donna alla massa si è aggiunta un altra giovane atleta,mentre Gregorio sale di una posizione giungendo secondo della sua categoria

Ottime le loro prestazioni. ora aspettiamo venerdì e sabato per le ultime due gare. Intanto è già un successo per la famiglia Cortese – Pandolfo.

 Venerdì Km 7,5 (Marettimo)

Terza tappa del giro internazionale isola DI Favignana, Maria Francesca giunge terza all’ arrivo ed é ancora prima della sua categoria tre primi posti consecutivi,Gregorio si classifica secondo di categoria .

Ebbene sì anche si è concluso il giro internazionale a tappe dell’ isola DI Favignana la nostra compaesana   ha vinto 4 volte su 4 gare.

Dopo il terzo posto nel 2010 anni in cui Maria Francesca vinceva molte gare, tanti problemi di salute, infortuni è arrivato il successo, correre con oltre 40 gradi non è facile e due gare di mattina verso le 11h, grande soddisfazione per la Famiglia Pandolfo Cortese, anche Gregorio ha ottenuto 4 podi chiudendo le 4 tappe la prima 3a di categoria le altre tre gare è giuto secondo di categoria 8 podi per la famiglia un bel record.

Qualche parole di Maria Francesca all’arrivo :

Come mai cosi stanca ?

« Non è sudore sono lacrime si lacrime di gioia e da pazzi gareggiare un giorno si e uno no con 40 gradi mi sono imposta di arrivare di non mollare di non guardare il tempo. Ma e andata bene ho mantenuto la mia posizione di 1a di categoria, ma la cosa più importante é che ho vinto contro me stessa contro quel non c’é la faccio che ormai mi perseguitava, non mi sono buttata giù e sono arrivata al traguardo a TESTA ALTA perché  non ho niente da rimproverarmi e da nascondere fino alla fine del giro a tappe ISOLA DI FAVIGNANA

Ma perché corri ?

Molti mi chiedono perché lo fai, perché corri…. voglio rispondere, oggi sotto 40 grandi durante la seconda salita dopo aver visto la Madonna, San Giuseppe e tutto il paradiso me lo sono chiesto anche io, ero li per  mollare ed invece dopo l’arrivo sono già pronta per  la seconda prova amo questo sport amo correre…

Che aggiungere altro ? a voi quello che volete lasciando un commento per questa famiglia di sportivi Sandonatesi

Permanent link to this article: http://www.sandonatodininea-cs.it/2019/07/10/san-donato-a-favignana/

2 comments

    • Domenico BUONO on 10 Luglio 2019 at 18 h 23 min
    • Reply

    Complimenti ed auguri per i prossimi impegni.
    U’ sàntunatìsi per l’attività fisica non redditizia (lo sport ne nostro paese è considerato inutile dispendio di energie) ghè lìtràru, non pratica volentieri e mostra disinteresse pechè la mentalità corrente quella è.
    Pandolfo come cognome mi è familiare fra quelli sandonatesi, Cortese invece mi pare sia diffuso nella zona di Altomonte (suonavo con un Cortese nella banda mista Altomonte-San Donato) e quindi sig. Gregorio, se la signora Pandolfo può essere abituata all’indifferenza “sandonatese”, lei lo sarà un pò meno, ma non se la prenda, noi sandonatesi siamo fatti così, poco espansivi e comprensivi ccù sudùri cò rènnidi ed un pò invidiosi di chi pratica e riesce consenguendo risultati in una attivi per la quale proviamo poca attrattiva, per i motivi appena esposti. Queste considerazoni alla luce di quanto pubblicato da Gigiotto circa il non associare da qui in avanti il nostro paese ai risultati sportivi della sua famiglia, decisione che personamemte rispetto ma non condivido.

    • Innocenzo Capano on 11 Luglio 2019 at 10 h 39 min
    • Reply

    Bravi..complimenti e grazie di onorare il nome di San Donato in giro per le strade italiane…Non mollate!!!!

Lascia un commento

Your email address will not be published.